Lukaku: “Quarantena? Sono quasi andato fuori di testa un giorno. E’ brutto perché…”

Lukaku: “Quarantena? Sono quasi andato fuori di testa un giorno. E’ brutto perché…”

L’attaccante nerazzurro, come tutti i suoi compagni, è in isolamento dopo quanto accaduto a Rugani e racconta del suo stato

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Nella chiacchierata con Ian Wrigt, ex attaccante dell’Arsenal, Romelu Lukaku ha parlato anche della sua quarantena. «Sono quasi andato fuori di testa un giorno. Non posso andare fuori, né shopping. Sono rinchiuso. Mi manca la quotidianità: stare con mia mamma, stare con mio figlio e mio fratello».

Nello scambio, trasmesso su Youtube, l’attaccante dell’Inter ha anche detto: «È brutto, non puoi avere contatti. Mi manca allenarmi e giocare di fronte ai tifosi. Inizi ad apprezzare ciò che hai e sono fortunato».

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy