Maldini: “Tre gli avversari più forti incontrati, c’è anche un interista. Il derby? Come partita…”

Maldini: “Tre gli avversari più forti incontrati, c’è anche un interista. Il derby? Come partita…”

L’ex capitano del Milan ha parlato al Festival dello Sport di Trento

di Daniele Vitiello, @DanViti

Anche Paolo Maldini tra gli ospiti del Festival dello Sport organizzato dalla Gazzetta dello Sport. Queste le dichiarazioni dell’ex capitano del Milan, ed ora dirigente rossonero, raccolte da Fcinter1908.it: “Gli avversari più forti che ho incontrato? Direi Maradona, Platini e il Ronaldo dell’Inter, che era veloce, forte e sapeva far sempre gol. Tra gli italiani dico Totti. Messi o Ronaldo? Dico Messi perché è l’essenza del calcio, anche se il portoghese è fortissimo. Ma Messi mi ricorda Maradona, quando tutti lo picchiavano in campo e lui non diceva niente. Il derby? Come partita e come ambiente è sempre bellissimo e adesso che le due squadre stanno tornando ad essere competitive lo sarà ancora di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy