Mancini: “Non sarà solo l’Italia di Balotelli. Serve una squadra importante in poco tempo”

Mancini: “Non sarà solo l’Italia di Balotelli. Serve una squadra importante in poco tempo”

Il CT della Nazionale italiana ha parlato del suo lavoro e dell’ex nerazzurro

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

«Serve pazienza, sono giovani ma bravi i nostri ragazzi e meritano una possibilità. Cerco, abbiamo poco tempo, ma ci proviamo». C’è anche Roberto Mancini nella sede di SkySport dove sta per essere presentato il calendario della prossima stagione e ha parlato così della sua Italia, quella che ha visto rispuntare tra le sue fila, l’ex nerazzurro come lui Mario Balotelli. «L’ho visto migliorato, quindi dipenderà molto da lui, ha le qualità tecniche per fare qualsiasi cosa, poi sta a lui deve fare tutto il resto. Non è l’Italia di Balotelli, ma di tutti quelli che ci sono e quelli che arriveranno, non è un giocatore solo che farà la Nazionale. Dovremo mettere insieme una squadra importante in poco tempo», ha aggiunto il Mancio.

(Fonte: SkySport)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy