Manicone: “L’Inter può fare sei punti e qualificarsi. Ieri gara strana: lo si capisce da…”

Manicone: “L’Inter può fare sei punti e qualificarsi. Ieri gara strana: lo si capisce da…”

Le parole dell’ex calciatore a proposito dei nerazzurri

di Daniele Vitiello, @DanViti
Antonio Conte

L’ex giocatore e tecnico Antonio Manicone ha detto la sua sul momento in casa Inter (e non solo) a Maracanà, trasmissione del pomeriggio di TMW Radio.

Sulla partita di ieri sera
“L’inter non poteva tenere quel ritmo tutta la partita ma neanche il Borussia poteva continuare a giocare così male. Ha stradominato e ha giocato in modo perfetto nella prima frazione, ci si aspettava un calo nella seconda. A livello ambientale poi loro spingono ed è difficile cambiare la dinamica della partita. L’aspetto mentale ha inciso. Non so come sta a livello fisico, ma il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Non ha incontrato una squadretta comunque, è una squadra forte che aveva anche delle defezioni come Reus, determinante in attacco. Poi ti fa due gol un terzino, questo fa capire che partita strana è stata. L’Inter è stata più bassa ma non è che il Dortmund si sia reso così tanto pericoloso. Qualche ripartenza poteva essere giocata meglio. Comunque mi rimane in mente il primo tempo stratosferico. Conte saprà cosa fare”.

Sulle parole di Conte
“Ha voluto spostare l’attenzione su se stesso, in modo che il problema fosse dell’allenatore. Ha detto delle cose oggettive, per spronare tutti i giocatori. L’Inter non poteva accontentarsi dello 0-2, invece chi sa vincere continua. L’Inter ha comunque in mano le sorti del suo destino. Il Barcellona non mi ha impressionato. Devi fare sei punti ma può farcela. Se fai un primo tempo come ieri, poche squadre al mondo possono starti dietro. Conte lavorerà su questo. Dirigenza tirata in ballo? Chi lo ha voluto, ossia Marotta, conosce lui e le sue esternazioni, le fa per smuovere l’ambiente e compattare tutti”.

Sul Napoli
“Ammutinamento? La situazione è complicata. Se la squadra si è rifiutata da una parte è positivo perché ti compatta. Normale che se non dovesse andare bene, questa scelta sarebbe un boomerang. Per me daranno il 110% per migliorare la situazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy