Maran: “Barella eccezionale, è il più influente della Serie A. Mercato? Lo vedrei bene…”

Le parole del tecnico del Cagliari

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, il tecnico del Cagliari Rolando Maran ha parlato di Nicolò Barella, obiettivo concreto dell’Inter per il centrocampo.

Maran in un calcio in cui la corsa è tutto, ma la tecnica fa la differenza, come si inquadra un calciatore come Barella?
«Alla perfezione. Perché in questo calcio la tecnica deve essere predominante, ma occorre un buon motore. Nicolò unisce tutte e due le cose. Ha l’uno e l’altro, lo trovo eccezionale. Ha un dinamismo fuori dal normale, ed è il prototipo del calciatore moderno. Ha davvero tantissime qualità».

E’ corteggiato da mezza Europa, lo vogliono le big italiane, le grandi della Premier, in estate è stato vicinissimo all’ Atletico Madrid. In quale campionato lo vedrebbe meglio?
«Dappertutto. Credo possa davvero stare bene da qualsiasi parte».

In queste 19 giornate di campionato, cioè il girone d’ andata appena terminato, c’ è un giocatore che l’ ha colpita in particolare modo? Vietato rispondere Cristiano Ronaldo. «Le confesso che sono piacevolmente costretto a ripetermi. E dico nuovamente Barella. Devo ammettere che non mi aspettavo di trovarmi davanti a un ragazzo così forte. Non ho visto un calciatore così influente in questo campionato».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy