Marani: “A Bergamo pesata l’assenza di Brozovic: col Cagliari lui è la chiave. Rafinha…”

Il giornalista ha parlato della partita di stasera dell’Inter e si è soffermato sul ruolo del croato in questo finale di campionato

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Matteo Marani, vicedirettore di SkySport, ha parlato della partita di stasera contro il Cagliari e ha parlato anche della lotta Champions tra Inter, Roma e Lazio. Ecco cosa ha sottolineato il giornalista: “Perisic e Icardi hanno segnato 33 gol insieme e hanno fatto ben oltre la metà dei gol segnati. Icardi soprattutto segna tanto, ma in queste ultime tre gare ha fatto fatica. A Bergamo non è stata una bella gara, è mancato molto Brozovic e si è capito quanto è importante per l’Inter in questo momento. Tornerà lui stasera con il Cagliari e penso porterà qualcosa di più”.

-Cosa si può inventare Spalletti per aiutare Perisic e Icardi? 

Spero che qualche gol possa arrivare da Rafinha, un giocatore che cuce molto. Si parlava di difesa a tre ma mi sembra un controsenso ora e l’ex Barcellona dovrebbe giocare. Spalletti ha sempre avuto molte soluzioni anche in mezzo al campo e centrocampisti che segnano. E’ un’Inter che comunque nelle ultime settimane ha fatto bene, è tornata un po’ ai tempi iniziali del campionato. La scelta di Brozovic ha spostato gli equilibri. 

-Lotta Champions? 

Lazio-Inter all’ultima potrebbe essere decisiva. L’Inter non ha avuto le Coppe e di questo dobbiamo tenere conto, doveva approfittarne di più. I calendari non sono facili per nessuna delle tre coinvolte nella lotta CL, soprattutto quelli di Roma e Inter. Anche al Cagliari serve qualche punto per togliersi dai guai. 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy