Marani (Sky): “Derby? Meglio se l’Inter avesse giocato subito. Spalletti ha un merito…”

Il giornalista ha analizzato la situazione delle due milanesi, su come arrivano alla partita del 15 ottobre

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Matteo Marani, caporedattore di SkySport, ha parlato del derby e di come Milan e Inter arriveranno alla gara del 15 ottobre. “Forse è meglio per il Milan che ci sia del tempo per organizzare la partita contro l’Inter. In questo periodo si stanno frequentando molto l’allenatore rossonero Montella con la dirigenza: bisogna capire se la vicinanza dimostra un feeling o se dimostra solo che i dirigenti stanno controllando il lavoro del tecnico. Penso sia il primo caso: non ci sono tante alternative all’attuale allenatore quindi è necessario difenderlo come sta facendo Mirabelli. Un ciclo e una squadra forte hanno bisogno di tempo e di fiducia”, ha detto sui rossoneri.

I NERAZZURRI – “L’Inter non mi ruba l’occhio, non è una squadra particolarmente brillante, ma ha una sua fisionomia: Spalletti ha dato un gioco chiaro alla squadra e ci sono pedine fisse, ci sono giocatori che sono diventati punti fermi. L’Inter di de Boer e di Pioli avevano soluzioni alternative, lui sta avendo dalla sua il merito – e parlo di merito e non di fortuna perché c’è tutto un dibattito in merito – di aver fatto tanti punti in queste prime sette giornate, è un bonus con cui la sua squadra arriva al derby. Era meglio per i nerazzurri giocarlo subito il derby, sullo slancio, da seconda in classifica, appaiata alla Juventus, una cosa straordinaria e forse impensabile a inizio campionato”, ha concluso il giornalista.

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy