Marianella: “Mou, non è colpa sua quanto sta succedendo allo United. Pogba? Atteggiamento da rapper di Miami”

Il telecronista di Sky ha parlato della crisi che stanno attraversando l’allenatore portoghese e il giocatore francese a Manchester

di Marco Macca, @macca_marco

Massimo Marianella è intervenuto nel corso della rubrica ‘Mondo Gol’ su Sky Sport 24 per parlare di calcio inglese e nello specifico della crisi che sta coinvolgendo il Manchester United, in particolare José Mourinho: “Lui ha fatto degli errori ma non è aiutato dalla squadra. Mourinho è stato fortunatissimo in carriera, oltre che bravo. Ora sta pagando le fortune precedenti. Non è colpa sua quanto successo al Chelsea, meritava più rispetto. Non è colpa sua quanto sta succedendo al Manchester United. Tatticamente è stato bravo nel derby, i giocatori non hanno reso. Quali sono le sue colpe?”

Sull’ex Juventus: “Pogba davanti alla difesa può rendere di più ma è arrivato con un atteggiamento non da Pogba, deve essere più praticato ora non è leader della squadra. Conosce il campionato e l’ambiente ma non sta dando quello che può dare, Mourinho e il club hanno investito tanto ma quei soldi oggi non sembrano investiti bene, l’atteggiamento da rapper di Miami non va bene”.

Fonte: (Sky Sport 24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy