Marino: “Spalletti all’Inter col terzo posto. Dybala-Icardi? Affare per entrambi. E Barella…”

Marino: “Spalletti all’Inter col terzo posto. Dybala-Icardi? Affare per entrambi. E Barella…”

L’ex ds ha parlato del mercato dell’Inter in estate

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Intervistato da Tuttosport l’ex ds Pierpaolo Marino ha parlato degli scenari del prossimo mercato e anche dei movimenti in casa Inter.
Allegri resterà alla Juve? 

 «No. Ma…». 

Ma? 

«Non resterà, ma per sua scelta». 
 

E se andrà via, chi prenderà la Juve? 

 «Deschamps». 
 

Ancelotti può davvero restare a vita al Napoli? 

 «L’anno prossimo Ancelotti allenerà il Napoli. Ma i Ferguson in Italia non possono esistere». 
 

Chi sarà l’allenatore dell’Inter il prossimo anno? 

 «Spalletti, se l’Inter arriverà terza». 
 

E se non dovesse andare così? 

 «Conosco abbastanza Marotta. Conte o Allegri». 
 

Gattuso resta al Milan? 

 «Sì». 
 

La Roma cerca Sarri. Ti risulta? 

 «Sì, perché è quello che vuole Pallotta. Uno capace di valorizzare i giocatori». 
 

Gasperini resta all’Atalanta? 

 «Posso darti una non risposta…? Lo auguro a lui e e all’Atalanta». 
 

Simone Inzaghi resta alla Lazio? Secondo molti è il miglior allenatore giovane. 

 «Inzaghi resta alla Lazio. Complessivamente è in questo momento forse il migliore tra i giovani. Ma a me intriga molto Semplici». 
 

La Fiorentina sta pensando al dopo-Pioli. 

 «Tre soluzioni: Maran, Semplici o Gasperini». 
 

Dybala per Icardi. E’ possibile? 

 «Sarebbe un colpo per entrambe, dal punto di vista del bilancio e tecnico. Ma sai perché l’affare non si farà mai?». 

Perché? 

 «Entrambe penseranno di aver diritto a un conguaglio e la cosa finirà così». 

E allora, Icardi dove va? 

 «Andrà in Spagna. O forse no, in Germania». 
 

Ma chi ha avuto ragione nella lite con l’Inter? 

 «Ti dico una cosa. Il capitano è per definizione quello che tutela, rappresenta, lo spogliatoio. Se la moglie del capitano o la procuratrice del capitano dicono che la squadra non valorizza il capitano e lui non si dissocia, è normale che si creino problemi. Il capitano è la guida». 

Dove giocherà Chiesa l’anno prossimo? 

 «Nella Juve». 

Zaniolo? 

 «Resta alla Roma. Ma non per sempre». 

Barella? 

 «All’Inter». 
 

Tonali? 

 «Va alla Juve». 
 

Il vero affare del prossimo mercato? 

 «Lo fa chi prende Saint-Maximin del Nizza». 
 

E poi? 

 «E poi mi piace molto Lozano». 
 
Chi va in Champions con Juve e Napoli? 
 «Inter e Milan».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy