Marotta sarà il braccio destro di Zhang jr. No a Roma, Napoli e Figc per abbracciare l’Inter

L’ex dirigente della Juve ha scelto l’Inter come club dove continuare la sua carriera

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Con l’assemblea dei soci, l’Inter certificherà il passaggio della presidenza da Thohir a Steven Zhang, ma questa non sarà l’unica novità in casa nerazzurra. Già perché è ormai prossimo l’ingresso in società dell’ex ad della Juve Beppe Marotta.

Secondo Libero “La dirigenza si arricchirà di uno dei massimi profili del calcio nostrano che, probabilmente, verrà nominato direttore generale (carica vacante, Gardini è direttore operativo) diventando il braccio destro di Zhang jr. Il feeling tra Marotta e quest’ultimo risale al momento dell’annuncio dell’addio alla Juve. Dopo aver ricevuto offerte per un ruolo in Figc, prontamente rifiutato, seppur con garbo, anche la Roma e il Napoli hanno provato a fare un sondaggio, senza successo. Saputo dell’interesse di Suning, Marotta non si è fatto desiderare, accettando la corte cinese. Con lui i nerazzurri continueranno il percorso intrapreso dalla gestione Zhang puntando a un ulteriore salto di categoria in ottica di calciomercato, rapporti squadra-società e strategie di sviluppo aziendale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy