Materazzi saluta sui social Leonardo Cenci: “Era un leone e mi lascia il suo esempio”

L’ex difensore nerazzurro ha ricordato il maratoneta scomparso per una malattia

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Nelle scorse ore, dalla pagina Facebook di Avanti tutta, l’associazione che lui stesso aveva messo in piedi, è stata annunciata la morte di Leonardo Cenci, il maratoneta che corse la maratona di New York malato di tumore. Di lui ha parlato anche l’ex difensore dell’Inter, Marco Materazzi, in un post sui social scritto per ricordarlo e omaggiarlo:

L

L’ex giocatore nerazzurro ha scritto: “Tanti sapevano chi era Leonardo Cenci, perché era un uomo speciale: ricordandolo con queste poche parole, che purtroppo solo parole resteranno, spero almeno di riuscire a farlo conoscere un po’ anche a chi non ha avuto questa fortuna. Perché mi sento molto fortunato per essere stato suo amico. Leonardo non era un uomo: era un leone. Sei anni fa ha saputo di avere un tumore e fino a oggi, quando ci ha salutato, non ha vissuto un solo giorno arrendendosi all’idea di morire. Uno così non muore mai davvero: resta vivo il suo esempio. Ma lui ci lascia anche un altro regalo, la sua onlus “Avanti tutta”: sentirmi uno di loro, da oggi in poi, sarà il mio piccolo grazie per quello che mi ha insegnato. Riposa in pace, Leonardo”. 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13703196 - 2 anni fa

    Grande MATRIX sia in campo che fuori. Grande uomo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy