MD – Vrsaljko, si sapeva che l’Inter non lo avrebbe riscattato. Nessuno pensava che…

In Spagna riportano le parole di Spalletti sul croato e parlano dell’infortunio come della causa del mancato riscatto

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Sime Vrsaljko non è mai riuscito a dare all’Inter quanto i nerazzurri si aspettavano da lui. Colpa di un problema al ginocchio che si è trascinato dal Mondiale e così il club ha deciso di prendere nel mercato di gennaio Cedric Soraes, terzino portoghese del Southampton. Spalletti ha parlato del croato in conferenza stampa spiegando che le sue condizioni sono da valutare in vista di un eventuale operazione e al tavolo della decisione saranno seduti oltre al giocatore anche il club nerazzurro, che ha pagato 6.5 mln per averlo in prestito, e l’Atletico Madrid che è il proprietario del cartellino dato che l’Inter non ha intenzione, ormai è chiaro, di pagare 17.5 mln di riscatto per trattenerlo a Milano. Le parole del mister sono state riportate anche in Spagna e così il Mundo Deportivo ha parlato del terzino e ha scritto: “L’avventura italiana di Vrsaljko potrebbe finire bruscamente. Il club italiano ha acquistato Soares a causa dei problemi al ginocchio che continuano ad inseguire il croato e per i quali l’Inter non lo riscatterà. Quello che pochi si aspettavano è che il club nerazzurro lasciasse fuori il calciatore per farlo recuperare dal problema al ginocchio. Lui è arrivato in Italia per una cifra di 6.5 mln per il prestito e sarebbe diventato di proprietà nerazzurra se si fosse pagato il riscatto stabilito di 17.5 mln e su una futura rivendita il 20% della cifra sarebbe andata all’AM. 13 partite non sono bastate e il club interista non lo riscatterà“.

(Fonte: Mundo Deportivo)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy