Mercato Inter, Commisso ha un sogno per la Fiorentina: Spalletti. E in dirigenza…

Mercato Inter, Commisso ha un sogno per la Fiorentina: Spalletti. E in dirigenza…

Il nuovo proprietario viola sogna Spalletti per la panchina

di Marco Macca, @macca_marco
spalletti dà indicazioni

Domani, con ogni probabilità, arriverà l’annuncio della cessione della Fiorentina dalla famiglia Della Valle all’imprenditore italo-americano Rocco Commisso, pronto ad assumere la guida del club viola per 170 milioni di euro. Una volta ultimato il closing, ecco che si aprirà la fase delle decisioni in ambito sportivo. E, secondo Tuttosport, il nuovo proprietario della viola sognerebbe Luciano Spalletti per la panchina:

Ultimata la parte economico-finanziaria, ci sarà poi tutto l’interesse della nuova proprietà rivolto all’ambito sportivo. I dirigenti, l’allenatore e i giocatori. Una tappa dopo l’altra in cui verrà chiarita sempre più la situazione. Per la panchina Spalletti potrebbe essere il profilo giusto per Commisso. È toscano ma anche con esperienza intenzionale. Insomma uno di casa, ma di alto livello. Racchiude tutte le caratteristiche potenzialmente giuste da cui ripartire. Lo conosce bene pure Umberto Gandini che con lui ha condiviso l’avventura alla Roma e che potrebbe essere l’identikit dell’amministratore delegato. Un’altra possibilità potrebbe essere quella di Rino Gattuso in panchina con direttore sportivo Mirabelli (…). Ma l’intenzione di Commisso è fin dall’inizio anche quella di ripartire dalla storia e dai valori della Fiorentina (…).

Ma un altro ex Inter potrebbe far parte della Fiorentina del futuro, dato che Commisso potrebbe pensare anche a Batistuta per un ruolo da dirigente: “E se poi volesse allargare la società agli ex, un altro nome intrigante è quello di Gabriel Batistuta, un campione che come Hamrin rientra nella “cultura viola” di Commisso. Non ci sarebbe da stupirsi allora se provasse a contattare anche il Re Leone“.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy