Mercato Inter, Marcotti: “Lukaku ha messo in difficoltà lo United. Ora il suo prezzo…”

Mercato Inter, Marcotti: “Lukaku ha messo in difficoltà lo United. Ora il suo prezzo…”

Secondo il giornalista di ESPN e Corriere dello Sport Lukaku vuole covincere lo United ad abbassare il suo prezzo

di Francesca Ceciarini, @FrancescaCphoto
Lukaku sorride alla domanda di mercato

Gabriele Marcotti, giornalista italiano di ESPN e corrispondente del Corriere dello Sport nel Regno Unito, crede che le recenti dichiarazioni di Romelu Lukaku abbiano messo in difficoltà il Manchester United.

Il belga ha comunicato al mondo la sua grande stima per il nuovo allenatore dell’Inter Antonio Conte “il migliore al mondo” e la sua passione per la Serie A” la amo” aggiungendo che ha già fatto una scelta sul suo futuro ma non può ancora comunicarla per rispetto al club che lo tiene tutt’ora sotto contratto, concludendo con “sarà un’estate molto movimentata, ora vado in vacanza, il mio procuratore lavorerò per me” dopo la partita di un paio di giorni fa col Belgio, vinta grazie a una sua doppietta.

Secondo Marcotti, Lukaku ha fatto certe esternazioni per provare a convincere lo United ad abbassare il suo prezzo – al momento circa 70 milioni – in modo da facilitare la sua uscita verso l’Inter:

“È sicuramente difficile quando hai un giocatore che se ne esce con certe dichiarazioni e parla con così tanto sentimento,” dice il giornalista italiano a Mediaset.

Da quello che ho capito finora, però, c’è ancora un problema: bisogna raggiungere un accordo con il Manchester United.

“Se sei lo United, hai bisogno di fissare un prezzo per lui tenendo a mente che poi avrai bisogno di andare prendere un altro attaccante perché poi ti rimarrà solo Marcus Rashford in quel ruolo”.

“Parlano di 70 milioni, non sono sicuro l’Inter possa farlo almeno che non prendano diversi soldi dalla vendita di Mauro Icardi, ma non è sicuro, secondo me, che lo faranno.

“Prenderanno anche Edin Dzeko, che è qualcosa in più di una soluzione a breve termine

“C’è anche [da considerare] lo stipendio di Lukaku – 6,5 milioni di euro, ndr – che farebbe di lui il giocatore più pagato in rosa con un certo distacco.

“C’è gente pensa ancora a ‘vabbè, dagli Perisic e fai un mezzo scambio’ ma non credo che possa andare bene al momento. Quindi penso sia molto più complesso [ di quello che sembra].

“Penso questo sia il caso dove Lukaku e il suo entourage siano venuti fuori [ con certe dichiarazioni] per dire ‘ascolta,  United, abbiamo praticamente un accordo. Se c’è un modo che io vada, lasciami andare”.

Marcotti poi conclude:

“Ma devi essere cauto sui soldi che andrai a prendere, perché sai che avrai bisogno di andare sul mercato e comprare qualcun’altro”. 

( Mediaset)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy