Mercato Inter, Puscas torna e rinnova: c’è la fila. E il prezzo schizza in alto

Mercato Inter, Puscas torna e rinnova: c’è la fila. E il prezzo schizza in alto

L’attaccante rumeno dovrebbe rientrare all’Inter per poi valutare il suo futuro

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Con la questione Palermo, cambia anche il futuro di Puscas che dovrebbe rientrare all’Inter. L’ottima stagione disputata, assieme all’Europeo Under 21, hanno attirato le attenzioni di molti club e presto si conoscerà il suo futuro.

George Puscas, Palermo

“L’attaccante romeno che ha disputato un ottimo Europeo Under 21 in Italia (4 gol in 4 partite) sarebbe da oggi un giocatore del Palermo a tutti gli effetti. La cessione dall’Inter in prestito con obbligo di riscatto al raggiungimento del primo punto del Palermo nel girone di ritorno si è verificata ampiamente. I siciliani, dopo aver sborsato 500 mila euro per il prestito, avrebbero scucito ulteriori 3 milioni per tenersi l’intero cartellino. A questo punto, però, la situazione del club rosanero dipinge nuovamente di nerazzurro il futuro del romeno. Virtualmente Puscas torna all’Inter federalmente e da lì poi i nerazzurri potranno ricavarne ben più di quei 3 milioni che erano stati stabiliti nell’affare con il Palermo (con relativa plusvalenza). Il destino di George, comunque difficilmente sarebbe stato ancora in B al Palermo. Dopo l’Europeo Under 21 si sono mossi diversi club su di lui, specialmente dall’estero. E rivederlo ancora in B sarebbe stato complicato. Quando sarà ufficiale l’assenza del Palermo nell’organico del prossimo campionato di B, gli interessati si presenteranno in sede all’Inter. Nel frattempo però i nerazzurri e Puscas potrebbero trovarsi per allungare l’accordo tra di loro che per adesso termina il 30 giugno 2020. Sarebbe logico, per rafforzare ancora di più il valore del giocatore”, spiega La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy