Mercato, operazione in sinergia Inter-Genoa per De La Vega. Sul piatto anche due giovani

Mercato, operazione in sinergia Inter-Genoa per De La Vega. Sul piatto anche due giovani

I due club pensano di acquistare il giovane talento

di Marco Astori, @MarcoAstori_
L’asse di mercato Milano-Genova resta caldissimo, con Inter e Genoa pronte a condurre un’operazione in sinergia. Questi i dettagli da Tuttosport: “Gli accordi per Radu e Salcedo, che porteranno nelle casse rossoblù circa 18 milioni di euro e il prestito di entrambi i giocatori ( per un anno il portiere, per due stagioni l’attaccante), non sono infatti che la punta dell’icerberg di una serie di operazioni che vedono coinvolti i due club. L’inaugurazione della nuova sede interista peraltro ha facilitato gli incontri tra gli uomini mercato. Ed ecco che in sinergia si sta lavorando per concludere un’operazione molto interessante. Sul tavolo il nome del talentuoso argentino Pedro De La Vega, esterno offensivo del Lanus che si era già messo in mostra al Sub 20 sudamericano e sul quale era forte l’interessamento proprio della società nerazzurra già lo scorso inverno tanto che ad aprile il giocatore era molto vicino all’Inter.
Rispetto ad allora è solo lievitato il prezzo visto che se durante il mercato invernale il Lanus se ne sarebbe privato per una cifra intorno ai 5 milioni dal momento il costo del cartellino è superiore ai 10 milioni ma il giocatore, considerato il Chiesa d’Argentina, è destinato ad esplodere. De La Vega arriverebbe dunque al Genoa, tra l’altro elemento perfetto per il 4-2-3-1 e moduli simili non distanti da quelli praticati da Andreazzoli, che lo acquisterebbe inserendolo da subito in rosa mentre l’Inter con quello che potremmo definire come un «gentleman agreement» avrebbe un’opzione in caso di rivendita futura. Ma non si ferma al solo De La Vega il rapporto tra le due società. Sul taccuino di Stefano Capozucca infatti i nomi sottolineati sono anche quelli di due giovani della Primavera: il centrocampista Pompetti e del centrale difensivo Rizzo. Frenata invece per Pinamonti che Conte ha intenzione di portare con se in ritiro e valutare attentamente, di certo dovesse poi decidere di lasciar partire il ragazzo in prestito il Genoa sarebbe in prima fila grazie anche agli ottimi rapporti tra il giocatore e il ds rossoblù che lo ha già avuto nell’ultimo campionato a Frosinone”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy