Milinkovic: “Lotteremo per la Champions. Mercato? Sapevo che sarei rimasto alla Lazio”

Il centrocampista biancoceleste ha parlato anche di mercato

di Marco Macca, @macca_marco

Intervistato da DAZN alla vigilia di Milan-Lazio, Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista biancoceleste, ha parlato anche di mercato e delle voci che lo hanno visto accostato a Inter e Milan negli ultimi giorni di mercato della scorsa estate. Ecco le sue parole:

IBRAHIMOVIC – “A me piace tanto Ibrahimovic, sia come giocatore che come persona, quindi questa definizione mi piace molto: forse ci assomigliamo per la struttura fisica, per la tecnica. E poi in area salto come lui“.

GOL CONTRO L’INTER – “In fase offensiva è importante solo una cosa, fare gol: Lucas Leiva ovviamente è il playmaker, io e Luis Alberto mezzali mentre il ‘Tucu‘ (Joaquin Correa, n.d.r.) va un po’ dove vuole, tra le linee. Ciro Immobile sta alto, a lui si chiede di dare sempre profondità alla squadra, giochiamo tanto su di lui. L’azione del gol contro l’Inter, ad esempio, è iniziata da dietro, a destra. Dopo qualche passaggio ho cambiato il gioco a sinistra per Luis: ha fatto la finta che fa sempre a rientrare, visto che lo conosco molto bene sapevo dove l’avrebbe messa e mi sono trovato al posto giusto“.

MERCATO – “Ho letto quello che è uscito negli ultimi giorni, ma sapevo che sarei rimasto ed ero già concentrato sulla stagione con la Lazio. Adesso invece sono concentrato sulla Coppa Italia e sul campionato, per portare la Lazio all’obiettivo che inseguiamo da tanti anni“.

(Fonte: DAZN)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy