Minotti: “Inter, manca qualità a centrocampo. Dopo quello che è successo Icardi…”

Minotti: “Inter, manca qualità a centrocampo. Dopo quello che è successo Icardi…”

L’ex terzino pensa che Asensio ed Eriksen possano migliorare la mediana nerazzurra

di Francesca Ceciarini, @FrancescaCphoto
Marco Asensio celebra un gol col Real Madrid

La nuova Inter targata Antonio Conte sta nascendo e l’ex terzino del Parma Lorenzo Minotti è convinto che quello nerazzurro sia un gran progetto:

“Credo che l’Inter si stia sistemando innanzitutto bene a livello societario, hanno preso gente importante, sistematto alcuni ruoli.”

L’ex nazionale azzurro ha poi continuato facendo alcune riflessioni sulla rosa e su come si potrebbe migliorarla:

“Icardi non può più rimanere dopo quello che è successo, Dzeko sarebbe un acquisto importantissimo che può fare bene.

“Il reparto da rinforzare è il centrocampo, Nainggolan non ha la qualità negli ultimi metri per far migliorare la squadra.

“Conte ha fatto un ottimo lavoro con Giaccherini e Candreva in nazionale,quindi potrebbe fare un lavoro simile con dei giocatori dell’Inter. Manca qualità a centrocampo, magari può davvero arrivare Asensio o si potrebbe fare l’all-in su Eriksen.

( Sky)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy