Miranda difende Neymar: “A modo suo è un leader. Ha una grande responsabilità, va aiutato”

Miranda difende Neymar: “A modo suo è un leader. Ha una grande responsabilità, va aiutato”

Il difensore dell’Inter commenta la scelta di affidare la fascia da capitano del Brasile alla stella del PSG

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Ha fatto discutere, in Brasile, la scelta del ct Tite di affidare stabilmente la fascia da capitano della Selecao a Neymar, dopo che per lungo tempo aveva deciso di affidarla a rotazione a più elementi. Dal ritiro della Nazionale verdeoro il difensore dell’Inter, Joao Miranda, ha risposto così a chi dubitava sulla leadership in campo del fuoriclasse del Paris Saint Germain: “Neymar è un leader, ma ha il suo modo di esserlo. La scelta di Tite di farlo capitano è giusta. Neymar ha una responsabilità molto grande, noi compagni di squadra dobbiamo aiutarlo e dobbiamo condividere con lui questo peso, aiutandolo ad essere il leader del gruppo. Oggi lui è il nostro capitano, stiamo tutti cercando di aiutarlo nel miglior modo possibile“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy