Miranda: “Il 7-1 con la Germania? Siamo diversi, questo Brasile è più forte e più maturo”

Il difensore dell’Inter ha parlato dell’amichevole di domani con la Germania

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Miranda è stato protagonista con il Brasile nell’ultima amichevole con la Russia andando in gol. Domani sera la Nazionale verdeoro affronterà la Germania e il difensore dell’Inter ha parlato di questa sfida ricordando la pesante sconfitta subita dalla Seleçao:

“Penso che le persone insistano molto sul 7-1 contro la Germania perché non è normale nel calcio che una squadra come il Brasile abbia subito così tanti gol. Ma questo è il passato e vogliamo scrivere una nuova storia. È un buon ricordo per i tedeschi e triste per noi. Ma oggi la Seleção è molto più preparata, pronta ad affrontare la Germania, una delle favorite della Coppa. Dobbiamo dimostrare il nostro valore e il nostro lavoro”.

“Sono tempi diversi, quella sconfitta è entrata nella storia. Il giorno del 7-1 ero in Spagna, ero tornato ad allenarmi, e ho provato immensa tristezza. Ma siamo riusciti a riguadagnare la stima del popolo brasiliano. Ci siamo qualificati (per la Coppa del Mondo) con molti turni in anticipo, questo dimostra che la nostra squadra è maturata ed è forte”.

“Non saremo peggiori o migliori se vinciamo o se perdiamo domani. Dobbiamo essere mentalmente forti e sapere che è un match importante, ma abbiamo fatto un ottimo lavoro, un’ottima preparazione”.

(Premium Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy