Morata e il lato oscuro dei soldi e della fama: “Possono essere un problema. Le persone…”

Morata e il lato oscuro dei soldi e della fama: “Possono essere un problema. Le persone…”

La riflessione del giocatore del Chelsea su fama e soldi

di Gianni Pampinella

Álvaro Morata pensa che la vita di un calciatore non sia sempre facile. Una riflessione fatta dopo un anno difficile passato al Chelsea: “Il denaro e la fama possono essere un problema. Ci sono molte persone che pensano che noi abbiamo avere una vita invidiabile o che abbiamo più privilegi di altri. Ma a volte i soldi possono portarti problemi con gli amici, come quelli che ho avuto. Anche con la tua famiglia, e la gente non se ne rende conto. Con l’età che abbiamo è difficile dire di no a un amico che ti chiede aiuto. E se lo fai una volta, ne compaiono altri due o tre“, ha detto in un’intervista al quotidiano spagnolo Mundo Deportivo. Morata sottolinea che “la vita di un calciatore non è Instagram.  Ci sono volte in cui Instagram è una falsa felicità. Ci sono giorni in cui si è tristi e si mette un’immagine di felicità che non riflette la realtà di ciò che si prova quel giorno. Ora se vai a bere una birra fuori perché siamo giovani, ci sono 300 telefoni cellulari intorno a noi per scattare una foto“.

(Abola)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy