Moriero: “Nainggolan da far giocare anche con una gamba sola. Inter favorita contro la Roma”

Moriero: “Nainggolan da far giocare anche con una gamba sola. Inter favorita contro la Roma”

Le parole del doppio ex della sfida dell’Olimpico

di Daniele Vitiello, @DanViti

Francesco Moriero, ex di Roma e Inter, a RMC Sport, durante ‘Maracanà’, parla della prossima sfida tra le due squadre.

Sulla Roma
“Non è partita decisiva per Di Francesco. Sta lavorando con una squadra molto giovane, tanti ragazzi bravi ma anche tanti infortuni. Ho fatto visita alla Roma e ho visto con che passione allena. Si parla tanto di far giocare i giovani, e quando lo fa si mette in croce l’allenatore. E’ stata presa una decisione importante, ossia quella di vendere giocatori importanti come Nainggolan e Strootman per puntare sui giovani .E’ una squadra che non va bene in campionato ma non è colpa di Di Francesco, che deve lavorare con serenità. Certo è che la Roma merita di andare meglio. Quarto posto? La Lazio è forte e merita di stare lì, mi auguro che la Roma riesca a recuperare e ad entrare in zona Champions. Ma la distanza è tanta ed è complicato”.

Sull’Inter
“Nainggolan lo faccio giocare anche con una gamba sola, è un giocatore importante anche dal punto di vista caratteriale. Spalletti ha deciso di rischiarlo ed è giusto prendersi le critiche quando non va. Sono due squadre che hanno avuto delle difficoltà, sulla carta però l’Inter è favorita, visti anche gli infortuni della Roma. Ma sono partite complicate. Ha l’obbligo di vincere per rimanere tra le prime quattro. E’ cresciuta moltissimo, anche in Coppa, in un girone dove nessuno credeva che potesse passare. In campionato ha iniziato non bene per poi trovare ritmo. Non è ancora all’altezza della Juventus, che fa un campionato a parte. Comunque in questa partita tutte e due dovranno vincere, ma la Roma dovrà tirare fuori gli attributi, perché ha seri problemi di formazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy