Mourinho: “Mi aspetto di allenare nel 2022 e non sarò molto contento, ecco perché”

Lo Special One si trova in Qatar, un’occasione per parlare del prossimo Mondiale

di Gianni Pampinella

Libero dallo scorso dicembre, quando è stato licenziato dal Manchester United, José Mourinho è stato accostato a diversi club come Benfica, Real Madrid e Inter. L’allenatore portoghese è attualmente in Qatar, dove ha colto l’occasione per visitare uno degli stadi in costruzione per la Coppa del Mondo nel 2022: “Mi aspetto di allenare un club nel 2022, probabilmente non sarò molto contento visto che i miei giocatori dovranno viaggiare per la Coppa del Mondo. Ma devo ammettere che l’evento ha tutto per essere fantastico”, ha detto l’allenatore. “Penso che molti di noi in Europa, giocatori, allenatori e club, abbiamo avuto i nostri dubbi, ma quando arrivi qui, non hai più dubbi. Il tempo non sarà troppo un problema. Quindi penso che sarà un evento fantastico. Spero solo che il calcio stesso possa dare a questa fantastica organizzazione ciò che merita“, ha continuato.

(Mirror)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy