FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Mourinho: “Ok il risultato, ma abbiamo regalato il gioco. Con l’Atalanta sarà dura”

Mourinho: “Ok il risultato, ma abbiamo regalato il gioco. Con l’Atalanta sarà dura”

Il tecnico della Roma ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria nel match di stasera contro lo Spezia

Andrea Della Sala

Il tecnico della Roma José Mourinho ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria nel match di stasera contro lo Spezia:

"Mi sono piaciuti i due corner, ieri li abbiamo provati per 25'. Mi piace il risultato, ma non il modo in cui abbiamo giocato. Non era difficile da chiudere, abbiamo regalato il gioco, abbiamo perso tante palle. Dopo il 2-0 mi è piaciuto lo sforzo di qualche giocatore rimasto in campo anche se in difficoltà. Con Smalling fuori cambia tutto. Abbiamo fatto entrare lo Spezia in partita. Atalanta squadra top che gioca con intensità altissima, hanno rosa ampia. Sarà molto difficile per noi. Zaniolo era un affaticamento, vediamo sarà dura con l'Atalanta e la Samp. In una stagione senza infortuni, senza cartellini e senza stanchezza io direi che abbiamo una buona squadra che può competere non per il titolo ma per cose importanti. Ma in stagione ci sono infortuni, cartellini soprattutto per la Roma che sembra una squadra di assassini, e stanchezza. A gennaio mercato sarà cosa piccola, ma abbiamo bisogno di più mercato. Devo essere critico, voglio sempre di più. Io maestro di Thiago? Non sono maestro di nessuno, nemmeno dei ragazzi che ho allenato 10-15 anni fa. Con gente come Thiago, Shevchenko, Stankovic io dico che diventare allenatori dopo essere stati grandi giocatori è duro ma sarà un'esperienza incredibile per loro".

tutte le notizie di