Nainggolan: “E’ stato l’anno della disgrazia. L’Inter ha tanti valori, ora deve chiudere al massimo”

Il centrocampista dell’Inter ha parlato dopo la gara con la Juve

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Finisce in parità il match tra Inter e Juve. A Nainggolan risponde Ronaldo, pareggio che v a un po’ stretto ai nerazzurri viste occasioni create. Dopo la gara, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato uno dei protagonisti dell’Inter Radja Nainggolan:

“In allenamento ne ho fatti così a Szczesny. Stagione sfortunata, prima o poi doveva arrivare. E’ stato l’anno della disgrazia, mai avuto un infortunio. Spero di non avere problemi l’anno prossimo. Ci sono momenti in cui i giocatori vengono esaltati e altri in cui vengono massacrati. Ci sono partite che puoi giocare bene e altre male, fa parte del nostro lavoro e bisogna accettarlo. Dobbiamo chiudere al massimo il campionato, ci sono tante squadre in gioco. Dipende da come approcciamo le partite, voglio stare bene e iniziare al massimo per non avere più problemi. Io penso che questa squadra ha tanti valori e giocatori importanti. Per tanti giocatori era la prima volta che giocavano 2-3 partite a settimana. Spero che il prossimo anno qualcuno abbia preso esperienza e di fare una stagione al massimo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy