Napoli, rientra il caso Insigne: incontro con dirigenza e agenti, addio scongiurato

L’attaccante azzurro rimarrà agli ordini di Ancelotti

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

In casa Napoli rientra il caso Insigne: l’attaccante azzurro, dopo le voci delle ultime settimane che lo volevano in rotta con l’ambiente partenopeo e desideroso di confrontarsi con un’altra realtà, rimarrà alla corte di De laurentiis anche nella prossima stagione. Secondo quanto riporta Sky Sport, nella mattinata di oggi si è tenuto un importante colloquio tra Aurelio De Laurentiis, Giuntoli, Ancelotti, gli agenti e il giocatore stesso: l’intenzione comune è quella di proseguire ancora insieme, almeno fino alla scadenza dell’attuale contratto, fissata al giugno 2022.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy