FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Nicola: “L’idea era difendersi e partire in contropiede. Oltre all’Inter nelle ultime gare…”

L'allenatore dei friulani ha parlato in conferenza con i giornalisti presenti nella sala stampa del Meazza

Eva A. Provenzano

Davide Nicola, allenatore dell'Udinese, dopo la sconfitta contro l'Inter è arrivato in sala stampa per analizzare la prestazione delle squadre in campo con i giornalisti. Ci siamo anche noi di FCINTER1908.IT e vi riportiamo le sue parole:

-L'atteggiamento del primo tempo era calcolato? 

L'obiettivo era difendere cercando di andare in contropiede. Ci siamo concentrati a togliere gli spazi, in questa settima ci siamo concentrati anche sul gioco. Siamo consapevoli e convinti che giocheremo come nel secondo tempo per grande parte della partita perché sappiamo come lavoriamo, ma non si può avere tutto subito. Abbiamo difficoltà su certe situazioni fisiche, ho diversi influenzati come Lasagna. Sono contento perché per me oggi la prestazione è stata positiva. 

-L'atteggiamento è stato difensivo, nel primo tempo difendevate. Lasagna non poteva entrare in campo?

Vorrei difendere con uno e non con dieci, ma se le priorità di una squadra per la quale sono stato chiamato e ad allenare è la fase difensiva perché ancora non si riesce a dominare il gioco contro grandi squadre fai di necessità virtù. La nostra organizzazione è cominciata dalla situazione positiva e in questa settimana abbiamo lavorato anche sul gioco. Vogliamo fare altri tipi di partite e ci stiamo riuscendo nelle ultime quattro abbiamo avuto Roma Sassuolo, Atalanta e Inter e non abbiamo avuto gare semplici, abbiamo raccolto 4 punti e dobbiamo migliorare entro la fine del 2018 e nelle prossime gare. Lasagna era impossibilitato, aveva influenza e si è deciso di non farlo entrare

(Fonte: FCINTER1908.IT, dal Meazza Eva A. Provenzano)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso