Nuovo San Siro, Malagò si schiera con Inter e Milan: “A Milano gap spaventoso”

Nuovo San Siro, Malagò si schiera con Inter e Milan: “A Milano gap spaventoso”

Le parole del presidente del Coni sulla vicenda legata alla costruzione del nuovo stadio di Milano

di RedazioneFC1908

A Milano c’è un gap infrastrutturale spaventoso. Lo stadio di San Siro è un grande stadio per capienza e storia ma oggi i parametri per fare un certo tipo di manifestazioni sono altri“. Giovanni Malagò, presidente del Coni, si schiera dalla parte di Inter e Milan con il suo intervento nel corso del convegno “Lo sport oltre lo sport”.

Intanto martedì i due club e il Comune di Milano si incontreranno per provare a trovare un accordo. “L’opzione primaria delle società resta quella di costruire il nuovo campo da gioco nel parcheggio di San Siro, di fianco allo stadio “Meazza” – scrive Libero -. Ma dopo i rigidi paletti fissati dal Comune, niente volumetrie in più rispetto a quelle previste dal Pgt per il distretto multifunzionale e sì alla rifunzionalizzazione, non alla demolizione del “Meazza”, i club chiedono maggiori certezze e una posizione più chiara da parte dell’amministrazione comunale. E la posizione di Malagò sposta inevitabilmente l’ago della bilancia dalla parte dei club“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy