Nuovo stadio, Inter e Milan duramente contestate: le accuse del comitato cittadino

Nuovo stadio, Inter e Milan duramente contestate: le accuse del comitato cittadino

Non ha avuto esito positivo l’incontro tra i delegati dei due club e i residenti della zona San Siro

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
San Siro

Non ha avuto buon esito l’incontro andato in scena ieri sera a Milano tra i delegati di Inter e Milan e gli esponenti del comitato cittadino della zona di San Siro, che ha contestato il progetto di costruzione di un nuovo stadio portato avanti dai due club milanesi. Il Corriere dello Sport elenca i motivi del “no”.

LE ACCUSE – “Contestati pesantemente e tutt’altro che ben accolti. E’ stato un flop il primo confronto diretto di Inter e Milan con i cittadini (presente anche Milly Moratti) sul tema nuovo stadio. I club, infatti, hanno incassato quasi soltanto critiche, con accuse di speculazione edilizia per l’area, timori per l’eccessiva vicinanza alle abitazioni esistenti del nuovo impianto (è stato anche citato il manuale Uefa sugli stadi), dubbi sulla viabilità, sulla sicurezza e sull’opportunità di «avere la movida per 365 giorni all’anno», ma anche una serie di lamentele per la mancanza di trasparenza e per l’incompletezza delle informazioni fornite finora“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy