ORRICO: “MANCINI? HA LE CAPACITA’ PER GUIDARE L’ITALIA. LA DIFFERENZA CON CONTE…”

ORRICO: “MANCINI? HA LE CAPACITA’ PER GUIDARE L’ITALIA. LA DIFFERENZA CON CONTE…”

di Daniele Vitiello, @DanViti

Corrado Orrico, ex allenatore dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di Tmw per parlare del momento della squadra nerazzurra e del futuro di Roberto Mancini: “Non so che farà Mancini, credo abbia le capacità per guidare la Nazionale, ha carisma e conosce il calcio internazionale ma lo vedo un po’ elettrizzato. In Nazionale servono capacità di mediazione e serenità. Spero si riprenda da un momento delicato della sua carriera. E che finisca bene con l’Inter, poi se per lui ci sarà la Nazionale buon per lui. Credo che l’ultimo sia stato un brutto periodo per lui, gli auguro di superarlo: conosce il calcio ha vinto campionati in varie nazioni e quindi credo che abbia tutti i requisiti tecnici per guidare l’Italia. Mi sembra improbabile però che lasci l’Inter, abbandonando un lavoro che ha iniziato.

Conte e Mancini? Sono due personaggi diversi: da una parte c’è la carica agonistica formidabile di Conte, capace di trasmetterla alla squadra e anche in nazionale. Con l’Italia è riuscito a ottenere il massimo; Mancini è più un gestore di uomini, ipoteticamente sarebbe più adatto più adatto a fare il selezionatore ma questo periodo così brutto che ha passato, lascia perplessi. La garanzia di Conte è assoluta anche per Euro 2016: se anche non dovesse poi più essere il ct azzurro non credo che ci saranno condizionamenti durante gli Europei stessi perchè Conte non è uomo che trascura qualcosa nel suo lavoro. La squadra non dà certezze di essere la migliore ma Conte è una garanzia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy