Ozil, il presidente del Bayern a valanga: “Bene così, anni che gioca da schifo. I suoi irreali 35 mln di fan…”

Ozil, il presidente del Bayern a valanga: “Bene così, anni che gioca da schifo. I suoi irreali 35 mln di fan…”

Le parole molto dure del presidente del club tedesco all’indirizzo del giocatore dell’Arsenal

di Sabine Bertagna, @SBertagna

Uli Hoeneß, presidente del Bayern Monaco, ha commentato molto duramente le dichiarazioni di Ozil. Il giocatore dell’Arsenal ha detto addio alla nazionale tedesca con l’accusa di essere stato vittima di comportamenti razzisti. Il boss tedesco ha tuonato: “Sono contento che il peggio sia passato. Sono anni che gioca da schifo. L’ultimo uno contro uno lo ha vinto prima del Mondiale del 2014. E adesso nasconde le sue misere presatazioni dietro ad una foto (foto che lo ritraeva insieme a Erdogan). Quando giocavamo contro l’Arsenal andavamo sempre su di lui perché sapevamo che era il punto debole. Nessuno si è chiesto al Mondiale che razza di prestazione abbia fatto. I suoi 35 milioni di follower, che naturalmente non esistono nel mondo reale, si preoccupano di dire che ha giocato in maniera favolosa quando fa un passaggio ad un compagno. Lo sviluppo del calcio nel nostro paese è una catastrofe. Bisogna ridurlo a ciò che è: sport. E sportivamente con Ozil la nazionale non ha perso nulla da anni”.

 

(Sport Bild) 

 
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonio - 1 anno fa

    Hoeness uber alles !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy