FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Paganin: “Inter, era ora che la squadra più forte fosse in testa. Agnelli nervoso perché…”

Getty Images

Le dichiarazioni dell'ex calciatore sull'Inter dopo il successo sulla Lazio e sul caso Conte-Agnelli di Coppa Italia

Alessandro De Felice

L'ex calciatore Antonio Paganin ha parlato in collegamento su TMW Radio nel corso della trasmissione 'Maracanà': "La copertina va data all'Inter. Era ora che la squadra più forte fosse in testa al campionato. Dimostrazione di forza con la Lazio e ora arriva al derby da capolista. E' bello rivedere un derby di Milano così importante".

Conte ha chiesto scusa per il post Juve-Inter. Dovrebbe farlo anche Agnelli?

"Molto probabilmente questo fervore che c'è nell'ambiente è perché molte pensano di poter vincere il campionato. Il nervosismo quindi è dettato anche da questo aspetto, anche se a mio avviso l'Inter rimane la squadra più forte".

Getty Images

Il centrocampo titolare dell'Inter può essere Barella-Brozovic-Eriksen?

"A me piace ma bisogna vedere quando si deve interdire. La differenza l'hanno fatta con la Lazio gli attaccanti e i difensori. Patric e Hoedt non erano all'altezza dei titolari. A centrocampo l'Inter abbina quantità a qualità. Eriksen ha cambiato il suo atteggiamento, finalmente. Ha trovato quell'equilibrio per imparare il calcio italiano e quel sacrificio che serve per adattarsi".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso