Palmeri: “Dybala mai tenuto in considerazione da Allegri. Sarri o Pochettino con CR7…”

Palmeri: “Dybala mai tenuto in considerazione da Allegri. Sarri o Pochettino con CR7…”

Il pensiero del collega

di Daniele Vitiello, @DanViti

Nel suo intervento per TMW Radio, Tancredi Palmeri ha parlato anche del futuro di Paulo Dybala, sul quale circolano ancora voci che lo accostano all’Inter.

Dybala dice di voler restare a Torino, forse perché è andato via Allegri?
“Ovvio, il problema principale era con lui, da qui derivava la sua volontà di andarsene: Allegri non lo ha mai tenuto in considerazione con Ronaldo. Non so se Sarri e Pochettino abbiano la personalità di dire a CR7 cosa fare, di privilegiare il collettivo. Diverso se dovesse arrivare Guardiola, che però non vorrebbe mai allenare un giocatore dal suo carattere”.

L’eventuale successo in Europa League potrà consacrare Sarri?
“Non cambia nulla, per me già l’anno scorso si era confermato. Il secondo posto del Napoli non è stato un insuccesso, Sarri ha fatto quello che poteva. Mettiamoci anche che la Juventus è stata fortunata con gli arbitri in A. Il punto in cui gira il campionato è stato Inter-Juventus, quando Orsato ci ha capito poco. La finale di Europa League comunque non ci dirà nulla sul suo valore, che ha ampiamente dimostrato in Premier League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy