Pellegrini: “Con l’Inter non è decisiva. Il futuro? Vediamo, ci sono delle dinamiche…”

Le parole del centrocampista alla vigilia di Inter-Roma

di Gianni Pampinella

Ai microfoni di Sky Sport 24, Lorenzo Pellegrini ha parlato di Inter-Roma, partita importante per la zona Champions. Queste le dichiarazioni del centrocampista giallorosso: “È importante per una squadra vincere, sono due partite che non prendiamo gol e dobbiamo continuare così e cercare di vincere la prossima nonostante sarà una partita impegnativa contro l’Inter che vorrà vincere”.

NAINGGOLAN “In stagione ci siamo sentiti qualche volta, sono sempre contento quando un mio ex compagno sta bene, speriamo che stia peggio sabato”.

L’INTER –  “Partita decisiva? No perché finché la matematica ci dice che non possiamo più fare niente, non è decisiva. Però è una partita molto importante, ci permetterebbe di accorciare anche sull’Inter. Il nostro obiettivo è entrare in Champions. Ranieri è venuto qui e ci ha dato la giusta serenità”.

FUTURO “Rimanere a lungo alla Roma? Per il futuro non lo so, qui sto bene. La Roma è una delle società più importanti d’Italia, qui non cerco altro. Vediamo, l’ho sempre detto che rimanere qui mi renderebbe molto orgoglioso. Si sa che ci sono delle dinamiche che tante volte purtroppo non sei l’unico a gestire. Zaniolo? Con Nicolò abbiamo un bel rapporto. Quando un giocatore si diverte anche fuori dal campo, poi rende il doppio. Gli ho sempre detto di non accontentarsi mai, se non si pone limiti non lo sa dove può arrivare“.

(Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy