Pellegrini: “San Siro? Un errore abbatterlo. Caso Icardi? Con me non sarebbe successo…”

L’ex presidente dell’Inter ha parlato del futuro di San Siro

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini, intervistato da MC Sport, ha parlato dei suoi anni alla presidenza dei nerazzurri e anche di San Siro:

Degli anni da presidente mi resta l’amore per la maglia dell’Inter e le tante vittorie, oltre ad alcune delusioni. Sono stati anni bellissimi, ho ricevuto immense soddisfazioni dalle mie passioni. Frequento San Siro da più di 65 anni, ho visto le gesta di tanti campioni e per me è un monumento nazionale. A mio parere, sarebbe un errore abbatterlo: non ne vedo il motivo. Certo va ristrutturato, anche fuori… Non ho rimpianti, magari ho commesso qualche errore. All’epoca i tecnici, anche i medici, mi davano Matthaus per finito, invece giocò per altri 4 anni ad altri livello. Ho sempre raggiunto i miei obiettivi. Il caso Icardi? Con me non sarebbe successo. I discorsi economici non vanno affrontati durante il campionato, ma in estate. Il capitano deve essere un esempio, come è stato Bergomi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy