Pepe, che stoccata al Real: “Era un cimitero di difensori centrali. Solo io…”

Pepe, che stoccata al Real: “Era un cimitero di difensori centrali. Solo io…”

Il difensore portoghese non risparmia critiche al suo ex club

di Gianni Pampinella

Finita l’avventura al Besiktas, dopo 12 anni Pepe torna a indossare la maglia del Porto. Nel corso della sua prima intervista con il canale telematico del club, il difensore ha parlato della sua carriera e non ha risparmiato critiche al suo ex club, il Real Madrid: “Quando sono arrivato al Real, era un cimitero. Un cimitero di difensori centrali. Qualunque difensore arrivasse, anche grandi giocatori con un nome importante, non rimaneva. Restavo solo io, nessuno è riuscito a imporsi come ho fatto io“.

(Marca)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy