Perez, che elogi per Modric: “E’ simbolo del Real, è gigantesco. Orgogliosi di averlo”

Perez, che elogi per Modric: “E’ simbolo del Real, è gigantesco. Orgogliosi di averlo”

Dopo la vittoria del Pallone d’oro arrivano le parole del presidente del club madrileno per il suo giocatore

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Parole di chi stima tanto il giocatore. E forse chi dice che l’Inter potrebbe avere qualche chance di prenderlo, sentite queste dichiarazioni, potrebbe essere meno ottimista. Florentino Perez ha scritto per ABC un articolo su Luka Modric nel quale si dice orgoglioso di averlo portato al Real Madrid: “Il 27 agosto 2012 non era una data ordinaria nel calendario delle emozioni del Real. Quel giorno un giocatore che si è fermato per sempre nel cuore dei nostri fans e di coloro che amano profondamente questo sport è apparso allo stadio Santiago Bernabéu. Come presidente del Real Madrid sono profondamente orgoglioso di aver fatto tutto il possibile perché un giocatore come Luka Modric facesse parte della storia del calcio con lo stemma del club più prestigioso e ammirato al mondo. Con il Real Madrid ha vinto assolutamente tutto: quattro coppe europee, tre coppe del mondo per club, tre Supercoppe europee, una Liga, una Coppa del Rey e due Supercoppe spagnole. Titoli che segnano una delle tappe più brillanti e straordinarie del nostro club. Ma al di là dei titoli che gli permettono di entrare direttamente in quel territorio in cui vivono i giocatori leggendari, Luka Modric rappresenta tutto ciò che è il Real Madrid. Dietro ogni successo, ogni trionfo, ogni titolo, sono soprattutto valori. Sa cosa vuol dire raggiungere l’apice partendo dall’umiltà e dal sacrificio. Ha vissuto con la sua famiglia la lotta per la sopravvivenza e ha conquistato ogni fase della sua vita con il duro lavoro, la perseveranza e il desiderio di migliorarsi sempre. L’esempio dei suoi genitori è stata la sua guida principale che lo rendono quello che è oggi, un simbolo del calcio e dello sport e, per quelli di noi che amano appassionatamente il Real Madrid, un simbolo. Il pallone d’oro ricevuto meritatamente a Parigi rappresenta il trionfo di tutti questi valori ed è anche il trionfo del calcio. Modric è un esempio per tutti. Il suo calcio sarà ricordato per sempre per la sua eleganza, per la sua precisione, per il suo contributo al gioco della squadra, per la sua solidarietà sul campo e, in definitiva, per la sua enorme qualità. Ed è un esempio anche per ciò che trasmette dentro e fuori dai campi di gioco. Milioni di fans in tutti i continenti e, soprattutto i bambini che ammirano questo sport, vedono lui come un giocatore gigantesco che sa sempre come essere vittorie e sconfitte. Luka è anche il rispetto. Rispetto per il calcio, rispetto per l’avversario, compagni di squadra, tecnici, tifosi. Contribuisce in ogni gesto, in ogni affermazione, in ogni atteggiamento e in ogni scenario, alla grandezza del calcio e alla grandezza dello sport… Siamo orgogliosi di averlo con noi, del fatto che sia uno dei nostri simboli e perché ha conquistato il mondo con il nostro stemma e i nostri valori“.

(Fonte: abc.es)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy