Pogba si allena duro, forse troppo: Coman ci rimette i legamenti del ginocchio

I due ex bianconeri si sono scontrati durante l’allenamento, a farne le spese è l’esterno del Bayern

di Alessandro De Felice

É proprio il caso di dirlo: Paul Pogba non fa sconti, neanche in allenamento e neanche ad un suo ex compagno ai tempi della Juventus. Il centrocampista francese si è scontrato con Kingsley Coman, causandogli la lesione dei legamenti del ginocchio sinistro e lacerazione della caviglia. Questo è quanto scrive l’edizione odierna di TuttoSport:

“Già la stagione non era iniziata granché bene, malgrado le rassicurazioni di Carletto Ancelotti sull’importanza che avrà il giocatore in prospettiva, ma da ieri Kingsley Coman ha un motivo in più per maledire il destino crudele. Nove presenze finora, poi la mazzata dell’infortunio patito durante una sessione di allenamenti con la nazionale francese. Tutta colpa di uno scontro con Paul Pogba (a proposito di ex juventini), antipasto di una diagnosi orribile: lesione ai legamenti del ginocchio sinistro, con tanto di caviglia sinistra lacerata. Morale? Due mesi di “abbonamento” all’infermeria del Bayern e anno solare in archivio. Non un bel modo per chiudere il 2016, a 170 giorni dal 30 aprile 2017 quando scadrà il diritto di riscatto che il club bavarese potrà esercitare per acquisire la proprietà del cartellino dell’esterno transalpino classe 1996. I tedeschi, dopo aver sborsato 7 milioni per il prestito biennale del calciatore, dovranno pagarne altri 21 perché Coman non abbia più nulla da spartire con la Juventus”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy