Spinazzola-Politano, un affare che conviene a tutti: Inter, plusvalenza da 6,5 milioni

Spinazzola-Politano, un affare che conviene a tutti: Inter, plusvalenza da 6,5 milioni

Importante operazione dal punto di vista finanziario per i nerazzurri

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Matteo Politano, Inter

Finisce dopo una stagione e mezza l’esperienza all’Inter di Matteo Politano: l’esterno offensivo torna alla Roma (squadra nella quale è cresciuto) nell’ambito dello scambio con Leonardo Spinazzola. Un’operazione che soddisfa tutti: i giallorossi trovano il sostituto dell’infortunato Zaniolo, i nerazzurri risolvono il problema della fascia sinistra. Un affare sia tecnico che finanziario per il club di viale della Liberazione, come sottolineato da Tuttosport:

I due calciatori saranno valutati 27,5 milioni ciascuno e si trasferiranno in modo definitivo già in questa sessione di gennaio. […] Una trattativa-lampo (l’ultimo indizio la mancata convocazione di Politano per la gara di Coppa Italia di ieri sera) agevolata dal fatto che entrambi hanno lo stesso agente (Lippi) e dalle esigenze delle due società. La Roma, infatti, era alla ricerca di un esterno offensivo dopo il ko di Zaniolo. L’Inter di un laterale mancino per il 3-5-2 di Conte. Sono entrambi classe ’93: Spinazzola (arrivato incredibilmente alla decima squadra diversa in 9 stagioni) era stato acquistato in estate dalla Juventus per 29,5 milioni con un contratto sino al 2023.

La Roma cedendolo a 27,5 milioni non effettuerà plusvalenza ma risparmierà sull’ingaggio visto che il difensore guadagna 500mila euro in più. L’Inter, che ha riscattato l’esterno offensivo dal Sassuolo quest’anno per 20,706 milioni, dopo averne sborsati 5 per il prestito l’anno precedente, otterrà nell’ammortamento finale una plusvalenza di 6,5 milioni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy