FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Polverosi: “Declino senza Conte e Lukaku? Sembrava male. Inzaghi ha trasformato l’Inter”

Getty Images

Radiografia di metà campionato. Sul Corriere dello Sport, il giornalista ha parlato così dell'Inter di Simone Inzaghi dopo la 19ª giornata

Alessandro Cosattini

Radiografia di metà campionato. Sul Corriere dello Sport, il noto giornalista Alberto Polverosi ha parlato così dell'Inter di Simone Inzaghi dopo la 19ª giornata. I nerazzurri sono primi in classifica a +4 sul Milan e +7 sul Napoli. "Sembrava che non si potesse giocare senza Lukaku. Che non fosse possibile segnare tutti quei gol senza il bomberone del Belgio. Sembrava pure che l’addio di Conte, l’allenatore dello scudetto, fosse l’inizio del declino. Sembrava tutto questo e sembrava male. Simone Inzaghi ha trasformato l’Inter continuando a vincere. Ha la squadra più forte e l’organico più completo. Senza Lukaku e Hakimi, ma con Dzeko, Correa e Dumfries che nel finale del 2021 ha risolto qualche problema anche in zona-gol, come successo nell’ultima gara contro il Torino. Ha alternative di spessore in ogni ruolo, giocatori di notevole duttilità tattica e, al tempo stesso, di grande abilità tecnica come Dimarco, la prima riserva (si fa per dire) di Perisic, ma anche di Bastoni. Ha portato un giocatore a lungo sottovalutato come Darmian a un livello notevole. Su tutto, la stupenda regia di Brozovic", si legge.

tutte le notizie di