FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Primavera, Chivu: “Consapevole del rischio che corriamo. Tutti devono giocare”

Getty Images

Le parole del tecnico raccolte dall'inviato di Fcinter1908.it al Breda Fabio Alampi

Daniele Vitiello

Al termine del match vinto per 3-0 contro il Verona, Christian Chivu, allenatore della Primavera dell'Inter, ha parlato ai microfoni dei cronisti presenti. Queste le considerazioni raccolte dall'inviato di Fcinter1908.it: "Non è facile a novembre, con tutte le rotazioni che stiamo facendo, trovare continuità, ma bisogna farlo. I ragazzi hanno bisogno di giocare e stiamo seguendo questa linea che per me è giusta. Tutti sono validi e hanno il diritto di giocare".

FCIN1908 - Con tanti cambi di elementi c'è il rischio di togliere certezze alla squadra?

"Sì, sono consapevole che questo è un rischio che noi corriamo, ma a livello individuale i ragazzi hanno bisogno di minuti per acquisire fiducia e autostima. Il campionato primavera è questo, oggi ci interessano le prestazioni individuali. Da gennaio magari inizieremo a fare le cose diversamente e a lavorare diversamente".

Senza Casadei sono arrivati i gol di Iliev e Andersen, buona notizia dopo l'arrabbiatura con lo Sheriff.

"Scuse e alibi non fanno per me, ma è un momento difficile per questa squadra. Giocare ogni tre giorni non è facile, ma sono contento dei ragazzi. Ci sono tanti 2004 e alcuni 2005, stiamo facendo bene. Io non devo dimostrare nulla. Mi interessa solo il lavoro di questi ragazzi e che crescano in maniera giusta".

 

tutte le notizie di