Massiccia spending review alla Rai, Raisport chiude: “I contenuti verranno dirottati su…”

In atto una riorganizzazione della tv pubblica, che tocca anche lo storico canale sportivo

di Redazione1908

Raisport chiude insieme al canale istituzionale e a quello inglese. Sarebbe questo uno dei punti principali in casa Rai, secondo quanto riportato da Il Fatto Quotidiano, del piano di riorganizzazione della tv pubblica varato dall’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, e presentato al consiglio di amministrazione dell’azienda. In atto ci sarebbe una massiccia spending review (tagli a tg, accorpamenti di canali).

«Se lo stop (per ora) ai canali istituzionale e inglese era nell’aria, sorpresa ha destato la chiusura di Raisport che, se non portava grandi ascolti (media intorno all’ 1%), aveva il merito di accendere un riflettore sugli sport minori». Come riportato dal Fatto, con la chiusura di Rai Sport, parte dei contenuti dovrebbero essere dirottati su Raidue. Calcio & Finanza sottolinea come i conti non siano buoni: “Nella semestrale di bilancio l’indebitamento totale è aumentato a 275,9 milioni (da 239,1). Per i conti del 2020, invece, si prevede un rosso di 130 milioni, che potrebbe arrivare a 190 nel 2021”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy