Recoba instancabile, ma a 39 anni è pronto a dire basta: “Penso accadrà …”

Recoba instancabile, ma a 39 anni è pronto a dire basta: “Penso accadrà …”

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

E’ stato uno dei talenti più puri, uno dei sinistri più magici, ammalianti e affascinanti a calcare il campo di San Siro con indosso la maglia dell’Inter: il Chino Recoba, per quanto (purtroppo) incostante fu, ha lasciato un ricordo molto particolare nel cuore di tanti interisti, innamorati del suo tocco e delle sue prodezze.

Ora, a 39 anni suonati, il Chino gioca ancora, in patria, nel Nacional di Montevideo: in Uruguay, nel suo paese, si è tolto altri sfizi, fra cui la vittoria del campionato con il suo club. Tante volte ha detto che avrebbe smesso, ma sul campo si è sempre divertito tanto: con quel pallone giocare è troppo bello, e Recoba lo sa. Ora il momento di dire basta potrebbe essere arrivato, ma non è detto che l’amore per questo sport non lo porti a divertirsi ancora un po’. Al ritiro lui ci sta pensando, a giugno prenderà la sua decisione. Lo ha detto in una bella intervista a ESPN: “La mia avventura nel calcio è durata moltissimo, ora siamo vicini ad appendere le scarpe al chiodo. Penso che a breve potrà accadere. Non sono uno che pianifica o fissa le date, ma penso che succederà nel mese di giugno. In questi ultimi anni al Nacional sono riuscito ad allungare la mia carriera: mi sto divertendo ancora tanto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy