Repubblica – Commissione Antimafia al lavoro: si prevedono celle negli stadi e…

Repubblica – Commissione Antimafia al lavoro: si prevedono celle negli stadi e…

Si lavora ad un testo per diminuire l’intromissione della malavita negli affari del calcio: verrà sentito anche Tavecchio

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

La commissione antimafia è pronta a fare in modo che il calcio italiano cambi volto. La Repubblica parla delle audizioni fatte dal presidente Rosy Bindi e dal presidente del comitato “Mafia e sport” e ascolteranno nei prossimi giorni anche il presidente Carlo Tavecchio, presidente della FIGC.

Si lavora su un testo di legge che introduca nel calcio tre sostanziali novità: “L’introduzione di celle negli stadi, l’istituzione del reato di bagarinaggio (non hanno avuto successo i biglietti nominali perché si possono cambiare i biglietti con il cambio nominativo) e il divieto ai bookmaker di quotare campionati che non siano serie A e B. Il primo, è il segno chiarissimo di una sconfitta del Daspo, il divieto di accesso alle manifestazioni sportive con cui si colpisce chi commette reati da stadio”, scrive il giornale.

(Fonte: La Repubblica, 29-06-2017)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy