Repubblica – Inter e Milan, la grande freddezza: scarso feeling tra le società. San Siro…

Repubblica – Inter e Milan, la grande freddezza: scarso feeling tra le società. San Siro…

Inter e Milan riempiono lo stadio come ai vecchi tempi, ma tra le due società c’è aria di gelo

di Sabine Bertagna, @SBertagna

Scrive Repubblica a proposito dei tifosi che seguono a San Siro le partite di Inter e Milan che questi sono numeri da anni ‘80, quando ogni partita di Serie A riempiva gli stadi. San Siro sta vivendo un’estate degna di quei tempi senza vuoti sulle gradinate. Inter e Milan si divertono a sottolineare questi dati incoraggianti con messaggi e annunci, aspetto curioso di una rivalità più spigolosa sotto altri punti di vista. Gli spettatori di Inter-Spal potrebbero raggiungere la cifra di 55.000. L’Inter non comunica da quattro anni il dato relativo agli abbonati, ma il numero sarebbe già aumentato rispetto alla scorsa stagione. Altro discorso è quello che riguarda il Milan (quest’anno 31.000 abbonati contro i 17.000 della scorsa stagione), che ha beneficiato di un merato ridondante capace di rivitalizzare l’ambiente.

I tifosi dell’Inter sempre presenti – L’affluenza invece non era mai crollata in casa Inter: la percentuale di riempimento è sempre rimasta una delle più alte del campionato. I due club milanesi così trovano un punto in comune nei rispettivi incrementi ai botteghini. Per un attimo possono restare sullo sfondo gli altri attriti: lo scarso feeling tra proprietà (finora nessun saluto tra famiglia Zhang e Yonghong Li), l’insofferenza per alcune osservazioni su conti e debiti, le conseguenze di un passaggio di dirigenti da una sponda all’altra dei Navigli. Tra questi motivi di freddezza c’è anche la gestione dello stadio. 

(Repubblica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy