Repubblica – Inter e Milan, sovvertiti i pronostici iniziali. E le due proprietà…

Il quotidiano nazionale si sofferma sul derby in programma domenica sera.

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

L’edizione odierna de la Repubblica si sofferma sul derby di Milano in programma domenica sera alle ore 20.45. Al momento tra le due squadre c’è una sostanziale differenza: quella dettata dalla classifica.

Sette punti in meno con 150 milioni spesi in più. È il paradosso del derby di Milano in programma domenica. La squadra più avanti in classifica, seconda ad appena due punti dal Napoli, ha condotto un mercato frenato dalla politica restrittiva di Pechino (90 milioni) tanto che a fine agosto quasi tutti i pronostici erano a favore dei rossoneri protagonisti di una sessione da 240 milioni. Invece finora il rendimento di Inter e Milan ha capovolto quelle previsioni. Tra 48 ore saranno Bonucci e compagni a rischiare di più: un’eventuale quarta sconfitta in otto giornate aprirebbe scenari imprevedibili nelle dinamiche tra Montella e club“, scrive il quotidiano.

Sono passati sei mesi dal derby del sabato di Pasqua, prima volta dei compratori cinesi del Milan a San Siro. Da allora nessun contatto con i connazionali di Suning: una freddezza che contribuisce ad alimentare un alone di indeterminatezza intorno a Yonghong Li e ai suoi sodali“, sottolinea la Repubblica.

(Fonte: la Repubblica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy