Ribery, dopo gli insulti sui social arriva la multa del Bayern: tutta colpa di una bistecca

Il francese è stato multato dopo gli insulti sui social ai suoi detrattori

di Gianni Pampinella

Il Bayern Monaco infliggerà “una pesante multa ” a Franck Ribery, per aver insultato i suoi detrattori sui social network. La polemica è iniziata giovedì, quando il francese ha postato un video di lui in un ristorante dove aveva ordinato una bistecca placcata d’oro. Un video che ha scatenato gli insulti di molti utenti. Il francese aveva risposto duramente: “Cominciamo con odiatori, gli invidiosi e gli pseudo-giornalisti. Siete nati da un buco nel preservativo, andate a fare in c***”. Dopo la reazione del giocatore è arrivata la multa dal suo club: “Franck è stato insultato in maniera orrenda – ha detto il direttore sportivo Salihamidzic –. E non soltanto lui, hanno insultato la moglie incinta, i suoi bambini e sua madre che è in ospedale. Per questo ha reagito male, voleva difendere la famiglia. E su questo ha ragione e lo sostengo. Purtroppo ha usato parole che noi come Bayern non possiamo accettare. Gli ho comunicato che riceverà una multa salata. Lui ha accettato la nostra decisione“.

(Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy