Rivaldo bacchetta Coutinho: “Il suo gesto dopo il gol non è stato bello. Non è mai…”

L’ex giocatore brasiliano bacchetta Coutinho per la sua esultanza polemica

di Gianni Pampinella

Philippe Coutinho è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria del Barcellona contro il Manchester United. L’ex giocatore nerazzurro ha realizzato lo splendido gol del 3-0, ma a far discutere è stata la sua esultanza polemica. Subito dopo il go, il brasiliano ha esultando tappandosi le orecchie e guardando gli spalti del Camp Nou. Il giorno dopo Rivaldo, intervistato da Marca, bacchetta Cou: “Non è stato un bel gesto. Ha segnato un grande gol, ma non è mai bello fare qualcosa del genere ai tifosi. Il pubblico critica il giocatore perché sa che deve dare di più. Non so cosa succederà durante la settimana, ma devi continuare a lavorare, pensare alla prossima partita e segnare gol. Se fai gol, tutto cambierà e sarà un giocatore importante per il club. È un calciatore che mi piace molto, da quando era al Liverpool. Il Barcellona ha pagato un sacco di soldi per lui e non è ancora l’idolo dei tifosi. Deve avere più personalità per fare la differenza. Il giorno in cui Messi e Suarez non segnano, deve farlo lui. È un giocatore da 25 gol a stagione e, inoltre, segna in partite importanti“.

(Marca)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy