RIVALI/ Roque Junior: “Milan? Derby con l’Inter partita speciale. Ricordo che…”

RIVALI/ Roque Junior: “Milan? Derby con l’Inter partita speciale. Ricordo che…”

L’ex difensore del Milan ha parlato ai microfoni di TMW

di Daniele Vitiello, @DanViti

Roque Junior, brasiliano ex Milan, si racconta ai microfoni di Tuttomercatoweb, alla vigilia del derby della Madonnina che lui ha vissuto da protagonista.

Roque Junior, guarderai il derby?
“Sicuramente anche perché appena posso seguo le sorti del Milan. E il derby è una partita speciale”.

Sei fra i giocatori presenti nello storico derby vinto per 6-0
“Uno dei momenti più felici da giocatore del Milan. Li avevamo travolti, senza appello. Un derby così difficilmente si può ripetere”.

Il rimpianto, la doppia semifinale di Champions vista dalla panchina
“Ricordo di quelle partite la pressione che era ancora maggiore rispetto ai classici Milan-Inter: nelle settimane a ridosso delle semifinali si incominciava ad avvertire ovunque”.

Segui spesso il Milan?
“Sì. Ho visto i problemi degli ultimi anni, dove negli ultimi anni di Berglusconi non si è più investito come una volta. Fa uno strano effetto vedere una squadra che raggiungeva le finali di Champions non partecipare poi alle coppe. Però vedo che le cose possono cambiare, c’è un altro investitore e sono arrivati Leonardo e Maldini, che possono portare la cultura del Milan. Loro in rossonero hanno vinto molto e questo può fare la differenza. Oltre agli investimenti, che sono necessari”.

Un pronostico sul derby?
“Difficile dire chi vincerà, perché è più di una partita. È qualcosa di più sentito, c’è un’altra atmosfera, la pressione sui giocatori è diversa e vi assicuro che si sente. Ci sono tante componenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy