Rummenigge non fa sconti a Götze: «Vuoi giocare sempre? Quella è la porta»

Götze non sarà al centro del nuovo Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, nel corso dell’ultima stagione il tedesco ex Borussia Dortmund ha giocato pochino

di Lorenzo Roca, @Lorinc74

La figura del talentuoso attaccante Mario Götze non sarà al centro del nuovo Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, nel corso dell’ultima stagione il tedesco ex Borussia Dortmund ha giocato pochino. Ma è intervenuto sull’argomento in maniera molto chiara il presidente del club tedesco, Karl-Heinz Rummenigge, dopo che il 23enne di Memmingem ha chiesto e ottenuto di restare sino alla scadenza del suo contratto, a giugno del 2017. «Ho parlato con Götze e Ancelotti, Mario conosce le idee del Bayern. Tutto gli è stato chiaramente e seriamente, conosce quello che pensa il club pensa e quello che pensa il nuovo allenatore. Mario deve fare delle valutazioni serie se vuole giocare sempre e prendere in considerazione l’idea di partire».

(kicker)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy